Oggetto: Virus SARS-CoV-2 (cosidetto “coronavirus”) agente della sindrome Covid-19 - Prosecuzione

Buongiorno,
A seguito dell'entrata in vigore del DPCM 11.3.2020, che si allega in copia, a valere da oggi e fino a nuove indicazioni valgono le seguenti norme interne alla Sezione di Monfalcone della Lega Navale Italiana

- il Bar ristorante rimane chiuso. Apposita comunicazione sarà esposta per informare Soci e clienti.
- la Segreteria rimane chiusa al pubblico. Apposita comunicazione sarà esposta per informare i Soci.
- tutte le attività sociali sono sospese.
- il personale addetto alla Segretaria attualmente operativo svolge il lavoro indispensabile ai fini della continuità gestionale, anche in regime di riduzione dell'orario di lavoro (verticale e/o orizzontale a seconda delle necessità) e/o in regime di home-working, mentre per il rimanente orario è esonerato dalla presenza.
- il personale addetto alle manutenzioni svolge l'attività ordinaria strettamente necessaria ed urgente anche ai fini della sicurezza, mantenimento e supervisione, mentre per il rimanente tempo è esonerato dalla presenza.
- i soci Consiglieri provvedono ai servizi necessari ed inderogabili limitando la presenza in Sezione allo stretto necessario, e anche eventualmente integrando le attività in regime di home-working.
- tutto il personale è impiegato con permanenza esclusiva nel proprio ufficio/posto di lavoro, salvo le necessità di non evitabili spostamenti all'interno dell'Sezione.
- tutte le comunicazioni devono avvenire per email, chat e telefono: gli incontri “di persona” devono essere evitati.
- sono sospese tutte le riunioni.
- si raccomanda il lavaggio ripetuto e corretto delle mani utilizzando gel antimicrobici e/o detergenti igienizzanti.
- mascherine e guanti sono disponibili a richiesta e su necessità.
- si raccomanda di curare la pulizia del posto di lavoro e degli ambienti comuni utilizzati, in particolare igienizzando le superfici di contatto.
- sono vietati incontri con personale esterno salvo espressa autorizzazione della dirigenza.
- sono vietate missioni esterne salvo espressa autorizzazione della dirigenza.
- ogni attività che comporti contatti con personale interno o esterno deve essere preventivamente discussa ed espressamente autorizzata dalla dirigenza.
- in ogni caso è necessario mantenere la distanza minima di 2 metri tra le persone.
- tutti i servizi affidati a personale o aziende esterne che implica presenza di personale esterno in Sezione sono sospesi, salvo specifiche necessità non derogabili (pulizia, igienizzazione e simili).
- i trasportatori possono accedere coi loro mezzi, ma non è autorizzato l'accesso agli ambienti interni di autisti e operatori.
- I Soci possono accedere agli spazi aperti della Sezione per tutte le necessarie operazioni di verifica e controllo delle imbarcazioni ormeggiate, salvo quanto disposto dal richiamato DPCM.
- si rimanda espressamente a tutte le norme di igiene e prevenzione raccomandate dal Ministero della Salute già affisse negli spazi sociali.

I responsabili dei servizi sono incaricati di porre in essere quanto stabilito informando il personale di competenza.

Grazie per la collaborazione.
Il Presidente
Davide Strukelj


scarica il DPCM 
 

Stampa   Email